BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

MANCINI – GALATASARY: ACCORDO RAGGIUNTO.

Il primo impegno sarà contro la Juventus in Champions League.

MANCINI – GALATASARY: ACCORDO RAGGIUNTO.

Tornerà a sedersi su una panchina importante Roberto Mancini: i turchi del Galatasary sono riusciti finalmente a convincere il tecnico jesino ad accettare la loro proposta, dopo che il Mancio aveva gentilmente declinato l’offerta, seppur faraonica, dei giallorossi.

Subito dopo l’esonero di Fatith Terim, il nome di Roberto Mancini è stato il primo della lista dei dirigenti turchi: inizialmente, come detto, il tecnico aveva rifitutato l’offerta, non ritenendo la squadra abbastanza competitva (almeno questo che riportavano alcuni giornali, ndr), avanzando richieste economiche piuttosto pretenziose per scoraggiare i turchi. Successivamente, però, l’ex tecnico nerazzurro ha cambiato idea: ha incontrato prima il Presidente Unal Aysal, ed è poi volato in Turchia per trattare con il Galatasary, il quale ha postato sul proprio account ufficiale di Twitter la foto insieme al Direttore Sportivo del Galatasary, Unal Lutfi Arobogan. Ora l’accordo è praticamente raggiunto, manca solo l’ufficialità, e dovrebbe basarsi su un biennale da 6 milioni a stagione.

L’offerta economica, piuttosta esosa, di cui parlavamo prima, era di circa 7 milioni di euro, somma che poi è stata ridimensionata dal tecnco jesino, il quale ha voluto inseriere una clausola Figc: se la Federazione Italiana, dopo il Mondiale, volesse puntare su di lui, il tecnico è libero di lasciare il club turco per tornare in Italia. Il desiderio del tecnico italiano è anche quello di diventare selezionatore di una Nazionale Africana, con il quale c’era già stato un contatto.

Roberto Mancini al Galatasary, dunque, è qualcosa di ufficioso, ma l’ex tecnico nerazzurro troverà un ambiente non facile: dopo l’esonero di Terim, il pareggio di mercoledi contro il Rizerspor in campionato, e la rissa sfiorata in allenamento tra Ebouè e Sneijder, Mancio dovrà indossare i panni del pompiere. L’esordio sarà sicuramente di fuoco: il Galatasary incontrerà mecoledi la Juventus in Champions League.

In lizza per la panchina dei turchi c’erano anche altre allenatori, nel caso in cui la trattativa con l’ex tecnico del Manchester City non si fosse conclusa con esito pistivo: Zinedine Zidane, Marcelo Bielsa, Giovanni Trapattoni e Roberto Di Matteo.

Pubblicato il 30 Settembre 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

biglietti juventus
biglietti roma

La Champions League 2015-2016 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito