BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

MILAN, PER BERLUSCONI BALOTELLI NON E’ UN SOGNO

Balo come la Gioconda: non ha prezzo, parola di Raiola

MILAN, PER BERLUSCONI BALOTELLI NON E’ UN SOGNO

La sconfitta di ieri contro lo Zenit di Spalletti non ha lasciato strascichi in casa rossonera, visto che il Milan aveva conquistato il passaggio agli ottavi con un turno di anticipo. Il pensiero può quindi essere rivolto al mercato perché lo ha fatto lo stesso Berlusconi dichiarando fattibile un obiettivo di mercato: Mario Balotelli.

Analizziamo la situazione: il Milan ha ottenuto il passaggio del turno e, considerando il fatto che uno tra Pato e Robinho partirà, oppure tutti e due, si potrebbe liberare un posto oppure due. Dipende dalle situazioni di mercato che si andranno a creare. Cristallino il commento di Galliani quando dice che il Milan per comprare deve prima cedere. Balotelli, dal canto suo, ha una voglia matta di tornare in Italia per tantissimi motivi, ed il City, eliminato dall’Europa, anche da quella “minore”, potrebbe acconsentire al suo trasferimento in prestito per sei mesi visto la batteria di attaccanti a disposizione di Roberto Mancini.

Il Presidente onorario rossonero, Silvio Berlusconi, ha detto apertamente che Balotelli non è un sogno, quindi ha reso questo obiettivo fattibile, spiegando poi, con una battuta, che ha detto cosi perché lui non sogna mai. E’ risaputo ormai l’innamoramento calcistico di Galliani e Berlusconi per Balotelli, quindi si presume che l’ex premier potrebbe allargare la cinghia tanto stretta quest’estate.

La valutazione del giocatore oscilla sui 25 milioni di euro, ed il suo ingaggio è di 5 milioni di euro a stagione: lo sceicco Mansour non è disposto a fare sconti, quindi si tenterà a via del prestito con diritto di riscatto, cercando di ottenere anche la condivisione dello stipendio con il City.

Il Milan ha fatto i conti senza l’oste però, perché nel contratto di Balotelli, che il City ha acquistato dall’Inter, c’è una clausola: nel caso in cui i Citizens ricevessero un’offerta per Mario Balotelli, devono avvisare l’Inter che può pareggiare la stessa e prendersi il giocatore. Quindi, oltre a convincere Mancini e Mansour, c’è da convincere anche Massimo Moratti.

Nel pomeriggio di oggi Raiola ha rilasciato delle dichiarazioni nelle quali ha affermato che il City non è disposto a vendere il giocatore e che neanche da parte dello stesso c’è una richiesta di essere ceduto, aggiungendo, tra le altre cose che Balo vale come la Gioconda, non ha prezzo, ed in Italia nessuno può permetterselo.

Pubblicato il 05 Dicembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

biglietti juventus
biglietti roma

La Champions League 2015-2016 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito