BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

MANCHESTER CITY: ROBERTO MANCINI NON CREDE AD UN “NUOVO” BALOTELLI.

Per il mercato nomi italiani e giovani calciatori.

MANCHESTER CITY: ROBERTO MANCINI NON CREDE AD UN “NUOVO” BALOTELLI.

E’ stato il suo mentore sin dai tempi dell’Inter, quando lo fece esordire in Prima Squadra, con i “grandi”: lui si è subito dimostrato all’altezza, e quando lo si vedeva giocare con i suoi pari età sembrava quasi infastidito, ritenendosi superiore a tutti quei ragazzi che si barcamenavano per dimostrare il proprio valore. I protagonisti di questa storia non possono che essere Roberto Mancini e Mario Balotelli.

Le loro strade, dopo Milano, si sono incrociate nuovamente in quel di Manchester, dopo che Mario aveva compiuto la sua più grossa “balotellata” in nerazzurro: Mancini volle il suo bad boy con lui, al City e cosi fu. Poi però, anche con il suo padre putativo si ruppe qualcosa e cosi Balotelli è finito al Milan, dove veramente ha voluto sempre giocare.

A poco più di un mese dalla sua cessione, Mancini torna a parla di Balotelli: il tecnico jesino dice che con Balotelli hanno vinto tanti trofei e che Mario nelle vittorie c’è sempre stato. Continua dicendo che Balotelli è migliorato ma non crede in un cambiamento totale del ragazzo, affermando che l’attaccante rossonero farà i suoi errori anche a 30 anni, ma l’importante è che capisca che deve dare tutto sul campo. Mancini spiega anche quella “pseudo – rissa” che c’è stata in allenamento, dicendo che Balotelli aveva fatto un fallo su un compagno di squadra e lui l’ha mandato via, ma oltre alle foto che hanno fatto il giro del mondo, non c’è stato nient’altro.

In ottica futura, Balotelli potrebbe non essere l’unico attaccante a lasciare la casacca dei Citizens, infatti Roberto Mancini ha, diciamo cosi, lasciato il via libera, anche a Edin Dzeko. L’ex tecnico nerazzurro ha spiegato che a giugno può accadere di tutto e che se un giocatore gli chiede di essere ceduto, e c’è la possibilità di scambiarlo con qualche giocatore interessante oppure che questi venga pagato per il loro valore effettivo, l’affare si può fare. Ribadisce anche che questo vale per tutti i giocatori e non solo per Dzeko. La sua opinione sul bosniaco è che Dezko è un grande giocatore che in Italia può fare anche più di 20 gol. Ciò che, forse, impedirebbe la sua venuta nel Bel Paese è la sua quotazione: Mancini l’ha fissata in più di 20 milioni di euro.

Ha parlare di mercato non è solo Mancini, ma anche il suo collaboratore, Angelo Gregucci. Al City interessa Jovetic ed il collaboratore del Mancio dice che è un giocatore che interessa anche ad altri club perché è uno dei più bravi nel panorama europeo. Non solo il montenegrino nel mirino del City, anche il giovane Bernardi del Sassuolo che molto bene sta facendo con i nero verdi: Gregucci dice di lui ha buone attitudini e che il City lo sta seguendo. Sul possibile aggancio allo United in Premier League, Gregucci afferma che è qualcosa di molto difficile perché i Red Devils sono abituati a lottare su più competizioni da anni e non avranno certo ripercussioni negative per questa eliminazione dalla Champions League.

Oltre a quanto detto, i tabloid inglesi danno il City sulla tracce di Jonathan Williams, 19enne giocatore di proprietà del Crystal Palace ma che milita nel Derby County, Serie B inglese, dove si sta mettendo in luce. Il ragazzo, classe ’95, ha già due presenze in Nazionale Under 21.

 

Pubblicato il 08 Marzo 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

LOCATIONDATA
Finale Champions League 01-06-2019

TOP 10 PARTITE CHAMPIONS

#PARTITADEL
1 Inter - Barcelona 06-11-2018
2 Juventus - Manchester United 07-11-2018
3 Manchester United - Juventus 23-10-2018
4 Juventus - Young Boys 02-10-2018
5 Psg - Napoli 24-10-2018
6 Napoli - Liverpool 03-10-2018
7 Tottenham - Inter 28-11-2018
8 Psv - Inter 03-10-2018
9 Napoli - Psg 06-11-2018
10 Finale Champions League 01-06-2019
biglietti juventus
biglietti napoli
biglietti roma
biglietti inter

La Champions League 2018-2019 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma, Inter e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito