BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

IL SOGNO DI GATTUSO E’ TORNARE ROSSONERO.

Tutto chiarito con Leonardo. Stima per Allegri.

IL SOGNO DI GATTUSO E’ TORNARE ROSSONERO.

Un Rino Gattuso brillante è quello ospite al programma di Italia2,Undici”, condotto da Pierluigi Pardo. L’ex rossonero, ora in forza agli svizzeri del Sion, parla di tante situazioni passata e di tante persone che hanno incrociato il suo cammino. A lui manca il Milan ed il suo obiettivo è quello di tornare in rossonero un giorno.

Primo argomento è il suo rapporto con Massimiliano Allegri, per cui si diceva che Ringhio avesse lasciato i rossoneri per colpa sua: il giocatore ha affermato che non ha mai avuto problemi con il tecnico livornese, anzi ha rivalutato il su operare ed il suo modo di porsi con gli altri. Semplicemente non era d’accordo con il fare il dirigente perché voleva ancora giocare.

La sua avventura in Svizzera procede nel migliore dei modi, e Gattuso spiega che la scelta del Sion è stata dettata innanzitutto dal fatto di non voler stare lontano dai figli e poi perché veniva da un lungo infortunio e non voleva rischiar di fare figuracce in giro per il mondo. Rivela di aver ricevuto offerte dove avrebbe guadagnato il doppio, ma ha preferito il Sion.

Non poteva mancare una parola sul tecnico di Reggiolo, Carlo Ancelotti, che lui definisce un grande amico. Stesso discorso per Leonardo, con il quale Ringhio ha avuto qualche dissapore, poi tutto chiarito con il diretto interessato. Capitolo Nazionale: è sempre stato il sogno di Rino, ma non avrebbe mai pensato di vincere un Mondiale. Zidane è stato il giocatore che più lo preoccupava alla vigilia della Finale Mondiale, tanto da bersi ben 20 caffè per riuscire a stare sveglio e non sognarlo.

Sul campionato è sicuro che lo vincerà la Juve perché è la squadra più forte, solo lei può perderlo. Dietro ai bianconeri, secondo Gattuso, ci sono la realtà Napoli e la rivelazione Lazo. Chiusura sul caso De Rossi – Zeman: secondo lui Capitan Futuro dovrebbe giocare sempre. Poi fa una riflessione su Destro, dicendo che un giocatore di 20 anni come lui dovrebbe giocare sempre perché solo cosi può acquistare sicurezza e sentirsi forte.

Pubblicato il 15 Gennaio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

TOP 10 PARTITE CHAMPIONS

#PARTITADEL
1 Inter - Barcelona 06-11-2018
2 Juventus - Manchester United 07-11-2018
3 Manchester United - Juventus 23-10-2018
4 Psg - Napoli 24-10-2018
5 Tottenham - Inter 28-11-2018
6 Napoli - Psg 06-11-2018
7 Barcelona - Inter 24-10-2018
8 Finale Champions League 01-06-2019
9 Roma - Real Madrid 27-11-2018
10 Young Boys - Juventus 12-12-2018
biglietti juventus
biglietti napoli
biglietti roma
biglietti inter

La Champions League 2018-2019 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma, Inter e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito