BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

IL MILAN E’ STANCO DI BOATENG

Il ghanese potrebbe partire: gennaio o giugno?

IL MILAN E’ STANCO DI BOATENG

Sembra sul viale del tramonta l’avventura di Kevin Prince Boateng con la maglia del Milan. Dopo la partenza dei tanti senatori il progetto rossonero era fondato su di lui, presente e futuro del club, con tanto di responsabilizzazione con quella maglia numero 10 pesante come un macigno. Complice gli infortuni di inizio stagione, più un disorientamento tattico suo personale ma anche di squadra, il Boa ha deluso decisamente le aspettative.

Ricapitoliamo un attimo la situazione: tutto parte dai cori razzisti di Busto Arsizio nell’amichevole contro la Pro Patria. Da lì qualcosa si è rotto. Qualche giorno dopo arriva il Galatasary che fa un’offerta al Milan per portarlo in Turchia. Tutto questo non fa altro che peggiorare la situazione perché, si sa, il mercato distoglie i giocatori dal campo e non li fa rendere al meglio. In questo caso il Boa è alla ricerca di se stesso, di quella voglia di essere leader che non lo fa rendere al meglio perché sembra che pensi solo a se stesso. In più, va aggiunto che tale comportamento, dicono alcune voci maligne, dia fastidio alla società ed ai suoi compagni: addirittura il Principe rossonero gira come una guardia del corpo e con l’autista. Un comportamento da star che sincerante potrebbe anche risparmiarsi.

Riprendendo il mercato: l’offerta del Galatasary ha fatto si che il Boa si presentasse in sede per chiedere il prolungamento di contratto in scadenza nel 2014 con tanto di aumento: da 2,5 milioni di euro a 4 milioni. A questo punto il Milan non puo’ far altro che cedere il giocatore. Va fatta una riflessione a questo punto: cederlo ora, magari al Galatasary, ha i suoi effetti postivi cosi come negativi. Il mercato di gennaio non offre grosse opportunità in termini di qualità, ma dall’altro potrebbe riportare il sereno nello spogliatoio, se veramente fossero vere le voci su Boateng. Più facile che venga ceduto a giungo, quando ci sarà più tempo per trovare un sostituto valido che possa dare maggiori garanzie.

Pubblicato il 12 Gennaio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

TOP 10 PARTITE CHAMPIONS

#PARTITADEL
1 Tottenham - Inter 28-11-2018
2 Napoli - Stella Rossa 28-11-2018
3 Finale Champions League 01-06-2019
4 Juventus - Valencia 27-11-2018
5 Inter - Psv 11-12-2018
6 Roma - Real Madrid 27-11-2018
7 Young Boys - Juventus 12-12-2018
8 Liverpool - Napoli 11-12-2018
9 Viktoria Plzen - Roma 12-12-2018
biglietti juventus
biglietti napoli
biglietti roma
biglietti inter

La Champions League 2018-2019 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma, Inter e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito