BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

GUARDIOLA CITY: CE UN PRE ACCORDO?

Se fosse vero si scatenerebbe un valzer di panchine.

GUARDIOLA  CITY: CE UN PRE ACCORDO?

Potrebbe interrompersi bruscamente il rapporto tra il Real Madrid ed il tecnico di Setubal, Josè Mourinho. A far da ago della bilancia potrebbe essere proprio il derby di sabato contro l’Atletico del Cholo Diego Pablo Simeone. Il match di sabato potrebbe essere solo la goccia che fa traboccare il vaso, visto lo stentato avvio di campionato dei blancos e gli 11 punti di distacco accumulati dal Barcellona dell’extraterrestre Leo Messi. A far trapelare questa notizia, per la verità, è il quotidiano spagnolo “Sport” vicino agli ambienti blaugrana, quindi potrebbe trattarsi di una provocazione.

In caso di licenziamento Josè non fare troppa fatica a trovare un’altra panchina. In Inghilterra lo danno già sulla panchina del Manchester City al posto di Roberto Mancini, nonostante il tecnico jesino abbia rinnovato fino al 2017. Ci sarebbe stato infatti un incontro tra il potente manager Jorge Mendes ed il neo ds dei Citizens, Txiki Begiristain, in Portogallo.

In realtà ci sarebbe un pre accordo, tra il club dello sceicco Mansour ed il tecnico iberico Pep Guardiola. Questo è quello che riferisce l’agente FIFA Francois Gallardo, secondo il quale qualsiasi offerta venga fatta all’ex tecnico blaugrana, Pep andrà sicuramente al City. Di fatto questo aprirebbe un giro di allenatori non indifferente: si, perché innanzitutto questa notizia allontanerebbe Mourinho dal City e lo avvicinerebbe al Paris Saint Germain, anche se l’entourage dello Special One avrebbe detto che il tecnico preferirebbe andare ai Citizens.Lo sceicco Al Thani avrebbe messo a punto un super club proprio per lo Special One, acquistando persino Cristiano Ronaldo.

Se cosi fosse, cioè se si dovesse concretizzare l’affare Mou – Psg allora Ancelotti sarebbe sul mercato: le opzioni sarebbero quella di allenare una nazionale africana, suo vecchio pallino, prendere il posto di Mou sulla panchina dei blancos, oppure tornare a Milano per allenare i rossoneri, suo vecchio amore. Mou però, come detto, ama l’Inghilterra: il suo sogno proibito sarebbe quello di prendere i posto di Sir Alex Ferguson, al Manchester United, ma l’impresa sempre difficile.

Altra questione: il pre accordo tra il City e Guardiola. Nel caso in cui questo fosse vero, sarebbe Mancini ad essere sul mercato: dove potrebbe andare l’ex tecnico interista? Al momento la risposta sembra impossibile, ma, a giochi fatti, ed alcune situazioni permettendo, resterebbe libera la panchina dei blancos…non male Mancio!

Pubblicato il 30 Novembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

biglietti juventus
biglietti roma

La Champions League 2015-2016 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito