BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

ETO’O SI RACCONTA: BARCELLONA, INTER, ANZHI.

I migliori con cui ha giocato sono stati Messi, Iniesta, Ronaldinho.

ETO’O SI RACCONTA: BARCELLONA, INTER, ANZHI.

La sua storia racconta di tre Champions League vinte con tre squadre diverse: Real Madrid, Barcellona ed Inter. Queste rappresentano il passato, il suo presente è ora l’Anzhi, in Russia. Stiamo parlando di Samuel Eto’o, attaccante camerunense che ha fatto grandi cosa in Italia con la maglia nerazzurra, essendo stato uno degli artefici del Triplete nerazzurro.

Eto’o, in due recenti interviste ad emittenti spagnole e russe, ha ripercorso la sua storia ed ha parlato di alcune persone che ha incontrato nel suo lungo cammino da calciatore giramondo. Il primo è sicuramente il giocatore del momento: Lionel Messi. Di lui Eto’o dice che è un Dio e che spera che vinca il Mondiale con l’Argentina perche se lo merita. Continua dicendo che l’ha conosciuto ragazzino e l’ha visto crescere e quindi si merita il meglio.

Insieme, i due fuoriclasse, hanno giocato nel Barcellona, contribuendo a scrivere un pezzo importante della storia del club. Eto’o elenca poi i giocatori più forti con cui ha giocato: Messi, Iniesta e Ronaldinho. Di quest’ultimo dice che era un genio dentro e fuori dal campo e che quando non era felice non giocava bene. Racconta anche un aneddoto: Dinho spesso entrava nello spogliatoio sorridente e felice e chiedeva al camerunense se anch’egli era felice. Se Eto’o gli rispondeva di si, lui gli diceva “Perfetto, andiamo a vincere”. Per chiudere il capitolo Barcellona, Eto’o parla anche di Pep Guardiola, dicendo che con lui ha vinto tutto, ma poi nel finale di stagione qualcosa si è rotto ed il rapporto si è rovinato: tutto ciò, secondo Eto’o non può rovinare tutto quello che hanno fatto insieme.

Passa poi a parlare del suo periodo all’Inter e ricorda Mourinho come una grandissima persona dal quale è stato difficile separarsi, ma che gli ha fatto conoscere anche la panchina accettata da lui serenamente. Spiega il suo passaggio all’Anzhi come un modo per portare allegria in quella parte di mondo, sapendo però cosa succede intorno.

Infine, Eto’o precisa alcune cose riguardanti il suo passaggio dal Barcellona all’Inter: il camerunense dichiara che il Barcellona ha pagato 70 milioni di euro per Ibra, e non i 46 di cui si dice.

Pubblicato il 12 Dicembre 2012 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

ARCHIVIO NOTIZIE CHAMPIONS

TUTTE LE NOTIZIE ARCHIVIATE PER MESE

biglietti juventus
biglietti napoli
biglietti inter
biglietti atalanta

La Champions League 2019-2020 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Napoli, Inter e Atalanta sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito