BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

UFFICIALE: MARIO BALOTELLI AL MILAN.

Dopo un estenuante tira e molla, il giocatore arriva alla corte di Massimiliano Allegri.

UFFICIALE: MARIO BALOTELLI AL MILAN.

Alle ore 17:20 del 29 gennaio 2013, Mario Balotelli è ufficialmente un giocatore del Milan. Affare conclusosi grazie alla mediazione dell’agente del calciatore, Mino Raiola, che ha permesso di trovare l’accordo giusto per la cessione e soddisfare tutte le parti in causa. Balotelli percepirà 4 milioni di euro all’anno per 4 ani e mezzo, al Manchester City andranno invece 20 milioni, divisi in 6 rate, più 3 milioni di bonus.

Gran merito dell’operazione dunque, oltre che a Mino Raiola, come già detto, va attribuita anche all’amministratore delegato rossonero Adriano Galliani. Insieme hanno fatto si che tutto ciò accadesse. Sembrava, fino a qualche settimana fa, che l’operazione fosse irrealizzabile ed invece, lavorandoci su, Balotelli è diventato rossonero.

Il tutto è stato studiato nei minimi particolari, prima la cessione di Pato per fare cassa: facendo due conti, oltre ai soldi incassati per il cartellino del Papero, circa 15 milioni di euro, vanno messi in conto anche il risparmio dei 4 milioni di euro del suo contratto. Sommando il tutto vengono fuori i 23 miliardi di euro necessari per completare l’affare. In più, l’ad rossonero, è riuscito a spuntarla anche sulle modalità di pagamento: 6 rate, per quanto possano essere corpose, permette alla società di poter affrontare una simil spesa. Infatti, ragionandoci su, le tre rate del Corinthians per il pagamento di Pato, pagano quelle di Balotelli. Un vero capolavoro economico. Non va dimenticato inoltre che Mario Balotelli ha anche accettato di ridursi l’ingaggio.

A questo punto Robinho può partire ed andare al Santos, alle condizioni volute dal club brasiliano. Cosi facendo il giocatore, che ha come agente sempre Mino Raiola, riuscirà a coronare il suo desiderio di tornare in patria cosi come lui voleva dall’inizio del mese di dicembre. Aspetto significativo della vicenda sono le continue panchine del giocatore, proprio per evitare situazioni compromettenti per la chiusura della cessione. Galliani ha anche chiesto alla Samp informazioni su Maxi Lopez, in modo tale da dare ad Allegri un’alternativa a Pazzini.

Pubblicato il 29 Gennaio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

TOP 10 PARTITE CHAMPIONS

#PARTITADEL
1 Finale Champions League 2017-2018 26-05-2018
biglietti juventus
biglietti roma

La Champions League 2015-2016 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito