BigliettiChampions.com non vende biglietti. Confrontiamo le offerte dei siti di secondary ticketing. I prezzi potrebbero essere al di sopra del face value.
Biglietti Champions: biglietti e notizie delle squadre italiane in Champions League

ANCHE BERLUSCONI VUOLE IL RITORNO DI KAKA’.

Per il brasiliano decisive le prossime 48 ore. Per Balo situazione più difficile.

ANCHE BERLUSCONI VUOLE IL RITORNO DI KAKA’.

Gli ultimi dieci giorni di calciomercato saranno di fuoco, per il Milan le prossime 48 ore. Si perché in questo strettissimo lasso di tempo, in riferimento al mercato, si gioca la partita per portare nuovamente Kakà in rossonero. Gaetano Paolillo, agente FIFA, ed Adriano Galliani si sono divisi i compiti: l’agente cercherà di convincere Bosco Leite ad accettare l’offerta economica del Milan, mentre l’amministratore delegato rossonero lavorerà sul fronte societario con Florentino Perez.

In pratica il Milan offre a Kakà 5 milioni di euro, cifra sopportabile fiscalmente dalla società, mentre al Real Madrid è stato proposto un prestito di due anni e mezzo prima dell’acquisto. L’aspetto fiscale è la parte più importante dell’affare: questa verrà illustrata a Florentino Perez che a sua volta dovrà portarla nell’assemblea dei soci. Se questi l’accetteranno, l’affare potrà andare in porto, altrimenti potrebbe saltare tutto. Nel caso in cui le società trovassero l’accordo, la palla passerebbe a Ricky Kakà, che non ha nascosto il suo desiderio di tornare in rossonero. L’accordo tra la società non è vicinissimo, ma ci si può lavorare, perché il padre del giocatore vorrebbe 7,5 milioni di euro, mentre il Milan, come detto, si ferma a 5 per ragioni fiscali, magari con l’aggiunta di alcuni bonus.

Altra questione che tiene banco in casa Milan è l’acquisto di Mario Balotelli. Il City è stanco del giocatore ed ha deciso di metterlo sul mercato: il prezzo è di 37 milioni di euro. A queste cifre il  Milan non si siede nemmeno al tavolo delle trattative perché ritiene la cifra inaccessibile per le proprie casse. I Citizens dovrebbero abbassare di molto la propria richiesta. A questo punto, il Milan non può che lavorare di fantasia: acquisto definitivo del giocatore, ma pagamento in sei rate. Il City sarebbe disposto ad accettare una simil proposta?

Allegri accetterebbe il bad boy con entusiasmo, mentre El Shaarawy chiama Kakà in rossonero aggiungendo che lui sogna da piccolo di giocare con il brasiliano. Sulla vicenda si è espresso, e soprattutto sbilanciato, anche il presidente Silvio Berlusconi, dicendo che anche lui sogna un ritorno di Kakà in rossonero, mentre per Balotelli si esprime con un lapidario “Non so…” che non chiude le porte ad un possibile acquisto ma neanche gliele apre.

Pubblicato il 21 Gennaio 2013 da Massimiliano di Cesare

Commenti a questa pagina

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti sulla Champions League

TOP 10 PARTITE CHAMPIONS

#PARTITADEL
1 Finale Champions League 2017-2018 26-05-2018
biglietti juventus
biglietti roma

La Champions League 2015-2016 promette, come ogni anno, partite affascinanti e dall'assoluto valore calcistico. Le squadre più forti d'Europa, tra cui Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco, si sfidano in quella che è considerata la manifestazione sportiva più importante del Vecchio Continente.

Le tre squadre italiane vogliono ben figurare per la gioia dei propri tifosi e per l'onore del calcio italiano: Juventus, Roma e Napoli sono pronti alla corsa che porta alla finale di Milano!

Su Bigliettichampions.com trovi tutte le informazioni per acquistare i biglietti delle partite di Champions League in Italia e all'estero.

Il sito consulta ogni 15 minuti le offerte presenti in rete per l'acquisto dei preziosi tagliandi e pubblica i link per acquistarli in tutta sicurezza.

Inoltre su Bigliettichampions.com puoi commentare le partite, informarti su come viaggiare in trasferta, fare amicizia con altri tifosi italiani e stranieri.

Leggi il nostro Disclaimer sui contenuti

biglietti champions
biglietti champions
biglietti champions

 


Mappa del sito